Home Chi siamo Porto di Oristano Mare in Burrasca Salvataggi Naufragi Link
             

 

PORTO DI ORISTANO

 

Lettura articolo integrale in formato Titolo Fonte Data
Insufficiente il Locamare di Torregrande - Necessario l'Ufficio Circondariale Marittimo - soprattutto in vista dell'entrata in funzione del nuovo porto - Raddoppiato il traffico
La Nuova Sardegna

 

06/05/1973

 

Dopo due anni dall'inizio dei lavori di costruzione - Le prime navi attraccano ai moli del nuovo porto - Sono la "Aron" e la "Patria" che hanno scaricato materiali provenienti dalla Tunisia - Le dichiarazioni dei Comandanti sulla validità dello scalo marittimo - Le nuove opere in programma
L'Unione Sarda 18/08/1974
Due navi in porto per la prima volta - Le operazioni di attracco hanno dimostrato la funzionalità degli impianti
La Nuova Sardegna

 

18/08/1974

 

Prime navi a Oristano
Tutto Quotidiano

 

18/08/1974

 

Regolare l'ormeggio in porto del grosso cargo "Ida Teresa"

La Nuova Sardegna

 

18/09/1980

 

E' iniziata l'attivita portuale con l'arrivo della prima nave materie prime per le industrie della zona
L'Unione Sarda

 

18/09/1980

 

 

Tharros Marittima S.r.l. soc. unipersonale
Via Bellini n. 17/a - 09170 Oristano (Sardegna)
Partita I.V.A. 00113270953
Tel./Fax +39 0783 300992

 no part of this website may be reproduced without permission

Homepage Chi siamo Porto di Oristano Mare in Burrasca Salvataggi Naufragi Link