Home Chi siamo Porto di Oristano Mare in Burrasca Salvataggi Naufragi Link
             

M/n "AYCA"

 

LA STORIA DEL SALVATAGGIO

 
12 APRILE 1989

Il naufragio è avvenuto alle 02.00 del mattino in loc. "Turr'e Seu", di fronte all'isola di Mal di Ventre, quando sul mare forza 9 infuriava una tempesta di vento, di acqua e di pioggia. La M/n "Ayca", di bandiera turca, 1.573 tonnellate di stazza lorda  proveniente da Barcellona e diretta al Pireo probabilmente aveva perso la rotta. Forse credeva di entrare nella Rada al di sotto di Capo Mannu, ingannata dalle luci di quel faro e di S.Giovanni, così si è trascinata sino alla fascia costiera tra Cabras e Riola Sardo dove, a pochi metri dalla spiaggia, si è incagliata tra gli scogli del fondale. Con un pesante carico di barre di ferro, la nave si è quindi pericolosamente inclinata sul lato destro. Le operazioni di disincaglio durarono circa una settimana in quanto il carico venne trasbordato su delle bettoline per poterla alleggerire.

 

Fonte Data Titolo e Sottotitolo File
L'Unione Sarda 14/04/1989 Naufraghi nella tempesta -  Cosa c'è sulla nave? Giallo in mare - Soccorsi inutili, il comandante rifiuta l'aiuto dei rimorchiatori - Quattordici marinai sono rimasti a bordo - Paura d'inquinamento la Capitaneria fa scattare i controlli lungo la costa

La Nuova Sardegna 14/04/1989 Travolto dal mare in burrasca: illesi i 17 uomini imbarcati "S'incaglia un mercantile turco a Porto Suedda"
Direzione Marittima della Sardegna   Elogio del Capitano di Vascello (CP) Pietro Gadeddu VAI

 

 

 
Tharros Marittima S.r.l. soc. unipersonale
Via Bellini n. 17/a - 09170 Oristano (Sardegna)
Partita I.V.A. 00113270953
Tel./Fax +39 0783 300992

 no part of this website may be reproduced without permission

Homepage Chi siamo Porto di Oristano Mare in Burrasca Salvataggi Naufragi Link